Home > Scala poker texano

Scala poker texano

Scala poker texano

Next Next post: Regole del Gioco usa i cookies per darti una esperienza di navigazione migliore. Continuando ad utilizzare questo sito, acconsenti al loro utilizzo. Ok Leggi di più. Se pareggiano tutti e due i pai, la carta rimanente decide. Coppia Qualunque due carte di ugual valore. Quando due carte hanno lo stesso valore, le rimanenti carte decidono. Carta Alta Se nessun valore di mano e' raggiunto, la carta piu' alta decide il vincitore. Se due mani hanno carta di simile valore, le restanti carte decidono. Inoltre conoscere la classificazione, dalla mano più alta alla più bassa, è molto importante perché consente di fare delle valutazioni sulle proprie possibilità di vincita.

È inoltre fondamentale conoscere i punti di ogni mano in modo da poter decretare il vincitore. Per vincere una mano bisogna avere una combinazione di carte migliore di quelle degli avversari rimasti in gioco al momento dello showdown o aver fatto una puntata che nessun altro giocatore è stato disposto a vedere. Ecco la classifica delle mani dalla più importante alla meno importante.

Si tratta della mano più forte in assoluto. È la scala massima A-K-Q-J in cui tutte le carte sono dello stesso seme. Questo è un full di Q tris e 2 coppia. Il full in inglese full house è un punto formato da cinque carte, ottenibile quando si hanno tre carte di uno stesso valore e le rimanenti due di uno stesso valore ovviamente diverso da quello del tris. In altre parole il full si ottiene quando si ha in mano contemporaneamente una coppia e un tris, di valori diversi. Nel confronto tra due full , il più alto è quello che ha il valore del tris più alto ad esempio, il full con un tris di 9 vince su quello con un tris di 4 , indipendentemente dal valore delle coppie.

Se sono in pareggio anche i tris, allora si confrontano le due coppie, di cui vince quella con valore più alto. Probabilisticamente, esistono 3. Un colore è composto da cinque carte di uno stesso seme. Questo è un colore composto di sole picche. Vi sono 5. Una scala è formata da 5 carte tutte in sequenza e solo da 5 carte e non tutte dello stesso seme. Se ci fossero più di 5 carte, il numero più basso viene contato come se fosse il kicker. Valgono le stesse considerazioni riguardo all'asso già prese analizzando la scala a colore. Questa è una scala asso alta. In caso di più scale vince quella che ha la carta maggiore più grande, se più scale hanno gli stessi valori numerici è pareggio.

Quindi si potrebbe decidere se dividere la vincita in parti uguali oppure decidere se vince il seme superiore. Se si decide che deve vincere il seme superiore, allora la sequenza da rispettare è la seguente: Se invece i giocatori hanno la stessa tipologia per tipologia intendo massima, media e minima di scala cosa succede? Se due giocatori hanno entrambi la scala massima si divide il piatto. Se due giocatori hanno entrambi la scala minima si divide il piatto. Se due giocatori hanno entrambi la scala media, allora bisogna confrontare le due scale medie: Diciamo quindi che la questione di divisione del piatto tra due scale riguarda soprattutto i confronti tra le scale medie, in quanto nelle altre situazioni, la casistica appena descritta è abbastanza banale.

Quindi se due giocatori hanno entrambi una scala al 10 si divide il piatto, mentre se un giocatore ha una scala al Jack e l'altro una scala al 9, allora vince il giocatore con la scala al Jack. Inoltre nei confronti tra le scale siamo avvantaggiati dal fatto che non esistono i kickers, come nei tris, doppie coppie, etc, poichè il punteggio di scala prevede esattamente 5 carte che non danno spazio a nessuna carta isolata d'appoggio detta kicker. Quanto sopra potrebbe essere una spiegazione un po' troppo rigorosa e dettagliata, ma che penso possa essere molto utile per eliminare qualsiasi dubbio in caso di showdown tra scale.

Se vogliamo riassumere in breve quanto sopra potremmo dire che la prima cosa da fare, nel caso in cui tutti i giocatori che partecipano al piatto abbiano una scala, è individuare le 5 carte che formano la scala migliore possibile tra le 7 carte che si hanno a disposizione. Tutte le sale sono riservate ai maggiori di 18 anni. Scala colore, scala reale, ad incastro, bilaterale: Nel Texas Hold'em la scala rappresenta uno dei progetti più inseguiti dai giocatori, dal flop al river, ed è un ghiotto obiettivo per qualsiasi player al tavolo visto che molte volte si rivela vincente. Che si tratti di Scala Reale, Scala Colore, Scala bilaterale o Scala a incastro è sempre un progetto che ci affascina in modo particolare e per questo motivo i player a volte non disdegnano di puntare pur di scoprire carte che potrebbero rivelarsi utili a costruire la scala.

Partiamo innanzitutto dalla definizione vera e propria: Ad esempio: Ha un valore inferiore al Flush Colore , ma superiore al Tris. È importante saper che le Scale realizzate con la medesima carta più alta si dividono il piatto. È un punto che ci capita spesso di realizzare ribaltando spesso una situazione di partenza molto debole, ma che, se andiamo a vedere le statistiche, ha probabilità di uscire fuori pari a 1 su mani.

Nel Texas Hold'em la Scala Reale è il punto più alto che possiamo sperare di legare. Ma sicuramente è anche il più difficile da realizzare. Nei tipi di giochi di poker dove i giocatori dispongono di almeno 5 carte private è teoricamente possibile, anche se realisticamente improbabile, lo scontro fra Scale Reali. Naturalmente nel Texas Hold'em non ci possono essere due Scale Reali di diverso seme nella stessa mano, come del resto non ci possono essere nemmeno colori o Scale Colore di diverso seme; il motivo è ovvio, se in tavola ci sono 5 carte di cui 3 dello stesso seme, non ce ne possono essere altre 3 di un altro seme.

Per realizzare una Scala Colore invece è sufficiente che le carte dello stesso seme siano in scala, non necessariamente quindi fino all'asso.

Poker Texas Hold'em - Regole del gioco

Scala colore, scala reale, ad incastro, bilaterale: ecco la guida definitiva per capire il valore della scala nel poker. Nel Texas Hold'em la scala. Il gioco del poker fu importato negli Stati Uniti d'America da marinai persiani che lo doppia coppia, tris, scala, colore, full, poker, scala di colore, scala reale. Texas Hold'Em: combinazioni vincenti del poker alla texana. Dal valore piu alto ( scala reale) al valore minimo (coppia bassa). Scala Reale – Scala Colore – Poker – Full – Colore due o più tris uguali (ad esempio giocando a texas hold'em) contano. La scala reale massima è una scala da 10 all'asso. È la migliore tra le combinazioni poker texas hold'em possibili. Per far sì che la scala sia. È la scala massima (A-K-Q-J) in cui tutte le carte sono dello stesso seme. In pratica è una scala di colore all'asso. Scala reale poker texas hold'em. Punti nel texas holdem: la guida per contarli e capire le possibili È una delle mani di poker costituita da una scala composta da cinque carte dello stesso seme.

Toplists