Home > Carte da poker significato

Carte da poker significato

Carte da poker significato

L'unico mazzo completo giunto ai nostri giorni dal Quattrocento è quello dei Tarocchi Sola-Busca , conservato a Milano alla Pinacoteca di Brera. Gli europei variarono molto la struttura e l'aspetto delle carte da gioco nel XV secolo. Le figure delle carte cambiarono per rappresentare le famiglie reali europee ed i loro vassalli, originariamente "re", "cavalieri" e "servi". La regina venne introdotta in modi differenti: Durante il XV secolo sono comuni mazzi da 56 carte contenenti re, regina, cavaliere e servo.

Anche i semi variano, molti produttori non ritennero che fosse necessario avere un insieme tipico di nomi per i semi, quindi i primi mazzi ne hanno varietà differenti pur essendo sempre in numero di quattro. Gli stampatori tedeschi produssero carte usando cuori, campane, foglie e ghiande, semi presenti anche nei mazzi della Germania meridionale e orientale per il gioco dello Skat , e nei mazzi bavaresi per il gioco del Watten e del Mao Mao diffusi anche in Alto Adige.

Le più tarde carte italiane e spagnole del XVI secolo usano spade, bastoni, coppe e denari. È certo che il mazzo dei tarocchi fu inventato nell'Italia del Nord in questo periodo, sebbene molti credano erroneamente che sia stato importato in Europa dagli zingari. I tarocchi intesi come unione di 22 Trionfi e 56 carte comuni nacquero essenzialmente per svolgere complicati giochi di "presa e risposta", ma oggi trovano il loro uso più frequente in cartomanzia e per altre pratiche esoteriche: I quattro semi cuori, quadri, picche e fiori hanno origine in Francia approssimativamente nel e sono probabilmente prevalsi perché più facili ed economici da riprodurre rispetto a disegni più elaborati si veda tecniche di produzione.

In Inghilterra vengono usati i semi francesi, nominandoli hearts cuori , clubs bastoni, ma sono i fiori nostrani , spades vanghe, a indicare le picche e diamonds quadri. Chatto [ chi? Comunque pare certo che le prime carte da gioco comunemente usate qui siano state dello stesso tipo, per quanto riguarda i segni dei semi, di quelle usate in Italia e Spagna. Le figure sulle carte similmente attraversano alcuni cambiamenti in aspetto e nome. Sulle prime carte si ritrovano figure intere, e in Francia spesso hanno il nome di particolari eroi storici o fiabeschi. Rouen diventa un centro prolifico di produzione nel XVI secolo , da dove si originano molti degli elementi delle carte di corte ancora presenti nei mazzi moderni.

È probabile che le carte di Rouen siano importate in Inghilterra diventandovi di uso comune, sebbene altri stili siano più popolari in Europa a quel tempo. La tradizione parigina usa gli stessi nomi, ma assegnandoli a semi diversi: Stranamente i nomi parigini ottengono più successo nei tempi a venire. La suddivisione è la seguente:.

Molto simile al re di cuori era ad esempio il re di denari del mazzo di Phelippe Ayet. Il re di cuori infatti brandiva un'ascia sopra la testa e non una spada dietro la testa motivo per il quale, oggi, viene soprannominato re suicida. In ultimo, verso la fine dell'Ottocento, si è deciso di capovolgere quelle figure che avevano il seme a destra per aumentare la leggibilità delle carte quando sono disposte a ventaglio. Nei primi giochi i re sono la carta di valore maggiore, con nessuna eccezione. Le indicazioni del valore della carta sugli angoli e sui bordi cominciano a comparire alla metà del XIX secolo per permettere di tenere le carte ravvicinate a ventaglio con una sola mano e controllarle comunque tutte in precedenza le carte si distribuivano e si leggevano tra le due mani.

Questa innovazione richiese l'abbandono di alcune delle caratteristiche delle figure precedenti che erano rappresentate per intero sulla carta. La matta , jolly o joker in inglese , è una carta creata negli Stati Uniti per il gioco dell' Euchre , che si era diffuso provenendo dall'Europa nella seconda metà del XIX secolo [19]. Nell' Euchre le due briscole di valore maggiore sono il right bower e il left bower [20] " rispettivamente il fante del seme di briscola e il fante del seme dello stesso colore di quello di briscola e il joker fu introdotto intorno negli anni cinquanta del XIX secolo come terza briscola che superasse tutte le altre best bower [19] Si pensa che il nome della carta derivi da juker , il nome del gioco alsaziano da cui sarebbe derivato l' Euchre.

Nonostante la somiglianza iconografica con Il Matto dei tarocchi si ritiene che non ci sia alcuna correlazione [23]. Le prime versioni del joker avevano illustrazioni di vario tipo, una di un mazzo del viene descritta come riportante una tigre con la scritta Higher Trump , un'altra del che ci è arrivata non ha immagini ma semplicemente delle scritte e solo alla fine del XIX secolo l'immagine divenne stabilmente quella di un giocoliere di corte [22]. Inizialmente i mazzi contenevano un solo joker e fu solo intorno al che iniziarono a incorporare un secondo di scorta [22] Nei mazzi moderni uno dei due joker è generalmente più colorato e dettagliato dell'altro, sebbene questa distinzione non sia sfruttata dalla maggioranza dei giochi.

Diversamente dalle figure lo stile dei joker varia grandemente, e molti produttori lo usano per imprimervi il loro marchio registrato. Una evidente variazione delle carte moderne riguarda i semi utilizzati. I vari semi prendono il nome dal paese di origine, ma il loro uso non coincide necessariamente con i confini nazionali. Le carte da gioco italiane ad esempio, a seconda della regione, fanno uso sia di semi italiani, sia di semi spagnoli, francesi o tedeschi.

In generale i semi italiani, spagnoli e portoghesi condividono gli stessi tipi di simboli bastoni, spade, denari e coppe e sono collettivamente detti semi latini, ma si differenziano principalmente in come sono rappresentati e disposti i simboli delle carte di bastoni e di spade. Nei semi italiani le spade sono ricurve e disposte in modo da incrociarsi, in quelli spagnoli e portoghesi sono dritte. I bastoni dei semi italiani sono sottili e dritti, mentre quelli dei semi spagnoli e portoghesi sono nodosi randelli.

Inoltre mentre nei semi italiani e portoghesi spade e bastoni sono disposti in modo da intrecciarsi, in quelli spagnoli non si intrecciano [24]. Le 13 carte per ogni seme sono composte da dieci carte numeriche, dall'1 l' asso fino al 10 ognuna delle quali riportante tanti simboli del suo seme corrispondenti al suo valore numerico - il simbolo dell'asso è notevolmente più grosso di quello delle altre carte , da un fante , da una regina e da un re.

Generalmente su due angoli opposti, quello in alto a sinistra e in basso a destra, o, in alcuni casi, su tutti e quattro gli angoli è riportato il valore della carta per facilitarne l'identificazione quando sono tenute in mano a ventaglio. L'asso di picche ha un simbolo di solito più grosso e decorato degli altri, in una tradizione iniziata dopo una legge promulgata da Giacomo I d'Inghilterra che richiedeva una stampigliatura su quella carta come prova del pagamento della tassa sulla produzione delle carte da gioco.

Molti dei mazzi hanno grandi indici per l'uso in giochi di stud poker dove la possibilità di leggere le carte da lontano è un beneficio e le dimensioni delle mani di gioco sono piccole. Per abbreviare il nome delle carte si usa generalmente per le carte numeriche il suo valore seguito dal suo seme eccetto l'Asso indicato con "A" , mentre per le figure si usa "J", "Q" e "K" rispettivamente per "Fante", "Regina" e "Re" sono le abbreviazioni dei nomi inglesi Jack , Queen e King.

Per esempio le carte del seme di picche sono: Nonostante il nome, questi semi sono usati solo in alcune zone dell'Italia settentrionale grosso modo l'ex Repubblica di Venezia , incluse Bergamo e Brescia e nel bolognese [24]. Nelle restanti zone d'Italia sono diffusi semi di tipo "spagnolo" o di altro tipo vedi sotto. Sono inoltre i semi tradizionali usati nei mazzi di tarocchi [24]. I semi italiani , oggi diffusi soprattutto in Italia settentrionale, sono bastoni, ori o denari, spade e coppe. Hanno le spade in forma di scimitarre e i bastoni in forma di scettri o mazze cerimoniali.

Gli assi elaborati possono riportare un motto. Oltre che in Spagna, sono usati nei paesi latino americani di lingua spagnola, nella regione del Rossiglione francese e in molte regioni italiane, dall'Emilia alla Sicilia alla Sardegna. Le carte sono inoltre prodotte specificatamente per il gioco dell' Aluette , diffuso in Bretagna e Bordeaux. I semi di origine spagnola sono bastoni, ori o denari, spade e coppe. Rispetto ai corrispettivi italiani si notano i bastoni in forma di tronchi o randelli e le spade più corte e dritte. Gli spagnoli hanno un mazzo speciale, detto baraja española. Le carte tedesche e austriache hanno un aspetto diverso.

Mentre nella Germania renana e settentrionale sono in uso carte di modello francese, nella Germania del sud, nell'Austria, nell'Alto Adige e nell' Europa danubiana , sono diffusi i mazzi tradizionali con cuori, campanelli, foglie e ghiande che sostituiscono rispettivamente cuori, quadri, fiori e picche. Si usano anche in altre aree d' Italia ove sono presenti minoranze di lingua tedesca, in Slovenia , Ungheria , Repubblica Ceca , Croazia , Slovacchia , Bosnia e Transilvania.

Ad esempio, nella Valcanale Friuli Venezia Giulia si gioca a " Schnaps " variante più semplice del "Bauernschnapsen" austriaco , un gioco con venti carte e di conseguenza con partite molto brevi. Il mazzo di carte regionale a semi tedeschi usato nell'Alto Adige è detto Salisburghese Salzburger , composto un tempo da 36 ed ora più frequentemente da 40 carte a figure intere.

Il particolare che più lo differenzia oltre ai semi dagli altri mazzi regionali italiani sono i valori. Dopo la riunificazione tedesca sono stati introdotti dei mazzi con semi francesi e colori tedeschi, con i quadri di colore giallo arancio come i campanelli, e le picche verdi come le foglie, come compromesso nazionale tra regioni che usano i semi francesi e quelle che usano i semi tedeschi. Queste carte sono utilizzate nei tornei internazionali di Skat.

Per giocare al gioco nazionale svizzero, chiamato Jass , ad est della linea Brünig-Napf-Reuss si usa un mazzo di 36 carte, che ha due semi in comune con le carte tedesche ghiande - Eicheln e campanelli - Schellen e due semi diversi scudi - Schilten e rose - Rosen. In seguito è nato il mazzo da 75 carte Unsun Karuta con 5 semi: Inoltre, fanno anche riferimento alle relazioni, in modo particolare alla sfera dell' amicizia. Pur di dimensione affettiva meno marcata rispetto alle carte di cuori, i quadri consentono di rendere conto della sincerità di una relazione, della fedeltà e dell'attenzione da parte della sua cerchia o delle persone su cui poter contare in caso di problemi.

Protezione Spam: Quante ruote ha una bici? Per un'efficiente navigazione e un'esperienza ottimale sul nostro sito, consigliamo ai nostri utenti di utilizzare i browser: Internet Explorer e Mozilla Firefox. Questo sito utilizza i cookie per le finalità indicate nella cookie policy. Proseguendo, ne acconsenti l'utilizzo! Per saperne di più: Giochi tradizionali Poker Ramino Bridge Dadi. Giochi da viaggio tascabili Giochi da tavolo Giochi per bambini. Il significato dei semi nelle carte Pubblicato il: Si tratta di uno stato d'animo vicino alla pace interiore, la pacificazione di una tensione o di un conflitto Aspetto negativo: Prodotti correlati Aviator standard index. Bee club special standard index.

Bicycle Autobike No. Bicycle Chainless. Bicycle Cyclist.

Lettura delle carte francesi per principianti | Divinazione, cartomanzia e tarocchi

Significati Carte Da Poker by AMCQ01 in Types > Creative Writing. Lettura delle carte francesi o da poker: cartomanzia facile per tutti! Le carte hanno significato anche se prese da sole, senza bisogno di essere messe in. Nel caso non lo sappiate, ogni carta da Poker ha il suo significato, di seguito vi riportiamo quello unviersale anche se le carte prese in esame. di una forma di cartomanzia che si basa sull'uso delle carte da POKER. tutti i significati delle carte, di poterle interpellare in modo semplice e veloce. Le carte da gioco sono normalmente tessere di forma rettangolare (rotonde in India) di carta .. un significato speciale alla carta nominalmente di valore minore, ora detto asso, tanto da . Molti dei mazzi hanno grandi indici per l'uso in giochi di stud poker dove la possibilità di leggere le carte da lontano è un beneficio e le. POKER/FRANCESI; F_NAV_SEP Se invece viene seguito da buone carte indica un leggero ritardo. Come secondo significato ha anche quello di riconciliazione, sia in ambito sentimentale sia per quanto riguarda le. Il loro significato è piuttosto complesso. Associato alle altre carte da gioco, la dimensione negativa del seme di picche può cambiare aspetto.

Toplists